Chiarimenti su concimazione coltivazione

Traditional - Hydroponic - Other...... cuttings, breeding etc.
Pieno campo - Fuori suolo - Idroponica e altro...

Moderatore: volume

Re: Chiarimenti su concimazione coltivazione

Messaggioda Riccardo81 » 21/07/2015, 19:16

Ne conosci qualcuno da consigliarmi? Possibilmente per irrigazione (non vorrei conciare il muro del balcone : Chessygrin : ). Grazie
Riccardo81
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 18/06/2015, 11:27

Re: Chiarimenti su concimazione coltivazione

Messaggioda Luigi il Messicano » 21/07/2015, 19:40

si usa per coprire le foglie non per fare il pediluvio alle piante..... :D
Immagine ICG project
Avatar utente
Luigi il Messicano
Socio AIASP
Socio AIASP
 
Messaggi: 3568
Iscritto il: 26/01/2012, 20:36

Re: Chiarimenti su concimazione coltivazione

Messaggioda Riccardo81 » 21/07/2015, 19:42

Ma te veramente su tutte le piante che hai lo passi tutte le settimane? :o
Riccardo81
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 18/06/2015, 11:27

Re: Chiarimenti su concimazione coltivazione

Messaggioda datura » 23/07/2015, 8:10

Riccardo81 ha scritto:Ma te veramente su tutte le piante che hai lo passi tutte le settimane? :o

Non sarà il solo. ........... :mrgreen:
Io ne uso uno liquido,
lo somministro con l'irrigazione.
(flacone da 1L. N3 P0 K6 + carbonio organico 10%)
Dimezzo le dosi rispetto a quelle consigliate nell'etichetta.
Con 10 ml faccio 5 litri



tramite Tapatalk
Avatar utente
datura
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 03/05/2015, 14:25

Re: Chiarimenti su concimazione coltivazione

Messaggioda Riccardo81 » 23/07/2015, 8:18

Ciao Datura, puoi darmi il nome?
Riccardo81
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 18/06/2015, 11:27

Re: Chiarimenti su concimazione coltivazione

Messaggioda Riccardo81 » 23/07/2015, 8:28

Ciao Luigi, volevo porti un quesito. E' corretto misurare il Ph dell'acqua in uscita dal vaso (nel sottovaso)?
Ieri sera ho fatto una prova:
Ho portato l'acqua per annaffiare a ph 6,3 come faccio di solito. Poi per curiosità ho letto il valore dell'acqua nel sottovaso e mi segnava ph 7,7 :shock:!!
Per leggere un'acqua con ph 6,3-6,4 ho dovuto abbassare il ph dell'acqua da innaffiatura a 4,6 !!
Le piante di peperoncino prelevano l'acqua dal terriccio, quindi in teoria la lettura dal sottovaso dovrebbe rispecchiare ciò che in quel momento stanno assorbendo le radici. Il mio ragionamento è corretto?
Riccardo81
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 18/06/2015, 11:27

Re: Chiarimenti su concimazione coltivazione

Messaggioda datura » 23/07/2015, 18:00

Riccardo81 ha scritto:Ciao Luigi, volevo porti un quesito. E' corretto misurare il Ph dell'acqua in uscita dal vaso (nel sottovaso)?
Ieri sera ho fatto una prova:
Ho portato l'acqua per annaffiare a ph 6,3 come faccio di solito. Poi per curiosità ho letto il valore dell'acqua nel sottovaso e mi segnava ph 7,7 :shock:!!
Per leggere un'acqua con ph 6,3-6,4 ho dovuto abbassare il ph dell'acqua da innaffiatura a 4,6 !!
Le piante di peperoncino prelevano l'acqua dal terriccio, quindi in teoria la lettura dal sottovaso dovrebbe rispecchiare ciò che in quel momento stanno assorbendo le radici. Il mio ragionamento è corretto?

Anche il terriccio ha un suo pH.



Ti ho passato l articolo via PM

tramite Tapatalk
Avatar utente
datura
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 03/05/2015, 14:25

Re: Chiarimenti su concimazione coltivazione

Messaggioda Luigi il Messicano » 23/07/2015, 18:06

Datura non è vietato postare link di articoli.........
Immagine ICG project
Avatar utente
Luigi il Messicano
Socio AIASP
Socio AIASP
 
Messaggi: 3568
Iscritto il: 26/01/2012, 20:36

Re: Chiarimenti su concimazione coltivazione

Messaggioda Luigi il Messicano » 23/07/2015, 18:22

Riccardo81 ha scritto:Ciao Luigi, volevo porti un quesito. E' corretto misurare il Ph dell'acqua in uscita dal vaso (nel sottovaso)?
Ieri sera ho fatto una prova:


è normale quello che rilevi, dipende dal concime che hai somministrato e dalle sostanze organiche del terriccio.
Comunque sono valori che variano notevolmente durante la coltivazione, ecco perchè devi mantenere sempre l'acqua di irrigazione a valori di 6 0 6.5.
Questo non succede con substrati non organici e se si usano concimi con solo azoti nitrici . Infatti nelle coltivazioni fuori suolo si controllano sia i valori in entrata che in uscita per capire se l'andamento della coltivazione è corretto.
Immagine ICG project
Avatar utente
Luigi il Messicano
Socio AIASP
Socio AIASP
 
Messaggi: 3568
Iscritto il: 26/01/2012, 20:36

Re: Chiarimenti su concimazione coltivazione

Messaggioda Riccardo81 » 23/07/2015, 19:44

Ok grazie, per la risposta. E' meglio che continuo a bagnare con ph a 4.6 fin che il terriccio non torna nei valori ottimali di ph 6 a 6.5, oppure bagno come ho fatto fino a ora con acqua a ph 6-6.5?
Riccardo81
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 18/06/2015, 11:27

PrecedenteProssimo

Torna a Cultivation techniques / Tecniche di coltivazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron