AIASP.IT

World's Hottest peppers

Situato a Las Cruces, il Chile Pepper Institute ( CPI) è un'organizzazione No-Profit  diretta da Paul Bosland che svolge attività di ricerca sul peperoncino.

 Nel 2007, tale istituto ha dichiarato il Bhut Jolokia (un peperoncino originario di Assam - India) il peperoncino più piccante del mondo facendolo entrate di diritto nel Guinness World Records . 

Nel febbraio 2012, il CPI ha effettuato ulteriori test confrontando Il Bhut Jolokia con altre famose varietà super hot provenienti da Trinidad e Tobago. 

Le varietà testate con tecnica cromatografica HLPC ( High-performance liquid chromatography) hanno dato i seguenti risultati: 

1) Trinidad Scorpion Morouga with highest Heat 2.009.231 SHU 

2) Chocolate 7 pot ( Aka Trinidad Douglah ) with highest Heat 1.853.936 SHU 

3) Bhut Jolokia with highest Heat 1.578.548 SHU 

4) Trinidad Scorpion with highest Heat 1.392.452 SHU 

5) 7 pot with highest Heat 1.291.800 SHU 

rivedendo completamente la scala di piccantezza applicata sino ad allora.

L' Aiasp ha coltivato e selezionato le migliori linee di questi genotipi :


Sei qui: Home Articoli World's Hottest peppers